Modulo 4: Il mio colloquio di lavoro

5. La prima impressione


Scegliere che cosa indossare nel corso di un colloquio può apparire una preoccupazione futile, ma non lo è. Vestirsi in maniera appropriata è essenziale per fare una buona impressione e creare un buon rapporto con il/la responsabile del processo di selezione. 

1- Conoscere il profilo adottato dall’impresa sulla questione

È importante che tu cerchi delle informazioni in merito alla cultura organizzativa dell’impresa, ossia se adotta un approccio creativo e consente l’utilizzo di abiti informali, come i jeans, o se viene adottato un codice di abbigliamento più severo, si pensi, ad esempio, alle uniformi. Potrebbe essere necessario parlare a un/una dipendente, osservare o cercare delle informazioni sul sito web dell’impresa. 


2- Conoscere il ruolo professionale per cui ci si candida

La scelta dell’abito può differire in base alla posizione e/o settore, pertanto dovresti conoscere bene le tue future mansioni. Di seguito alcuni consigli per ciascuno stile: 

Formale

camicia e cravatta; 

giacca; 

camicia e pantaloni eleganti; 

vestito della lunghezza appropriata; 

Informale

jeans;

camicia sportiva;

polo;

vestito della lunghezza appropriata.


3 - Puntare all'essenziale

Se non è possibile scoprire lo stile prediletto dalle dipendenti o dai dipendenti dell’azienda, o se hai dei dubbi, puoi superare questa impasse seguendo i seguenti consigli adatti ad ogni situazione. 


Suggeriamo di:

utilizzare toni neutri (bianco, beige, grigio, nero, blu scuro); 

indossare abiti dal taglio classico (giacche, camicie, pantaloni, abiti); 

indossare scarpe scure; 

indossare scarpe con tacchi bassi; 

scegliere un trucco semplice e leggero. 

È bene evitare:

colori molto accesi;

stoffe con stampe colorate;

scollature profonde;

gioielli vistosi;

abiti troppo corti;

scarpe dal tacco alto;

trucco pesante.


4 –  Aspetto e igiene personale

Abbiamo già fatto riferimento al tipo di abiti da indossare, tuttavia la scelta dell'abito più adatto non può prescindere dalla cura per il proprio aspetto e dell’igiene personale. È essenziale pettinare i capelli, accertarsi di avere le unghia pulite e la barba della lunghezza appropriata (nel caso in cui l’azienda non preveda delle restrizioni su quel piano); indossa vestiti privi di macchie e buchi, ben stirati e scarpe in buone condizioni. Cerca di farti una bella doccia prima del colloquio, perché oltre a migliorare il tuo aspetto, ti aiuterà anche a rilassarti. 

È bene non utilizzare troppo profumo. 

In breve, tutti amano sentirsi comodi e a proprio agio nei vestiti che indossano perché questo ci conferisce una certa sicurezza. Tale atteggiamento può fare la differenza. E non dimenticare che ciò che scegliamo di indossare costituisce anche un potente strumento di comunicazione. Pertanto, se il tuo obiettivo è quello di entrare nel mercato del lavoro, indossa i vestiti più adatti al colloquio.

https://www.ibccoaching.com.